Banner
Alcuni nostri prodotti...
Chi è online
 21 visitatori online
Notice
Lenti a contatto lenti bg112x84



soluzioni

MANIPOLAZIONE DELLE LENTI

Istruzioni dettagliate sulla manipolazione, l'inserimento e la rimozione delle lenti a contatto saranno fornite dallo specialista di fiducia.
Lavare ed asciugare sempre le mani prima di manipolare le lenti.
Agitare leggermente il blister prima di aprirlo.
Togliere il foglio di chiusura di alluminio e con l'indice estraete delicatamente la lente a contatto dalla confezione.
Assicurarsi che la lente non sia rovesciata.
Controllare le lenti prima di inserirle: non utilizzarle se sono danneggiate.
Nel togliere le lenti, assicurarsi di avere le mani ben asciutte.
Aprire e chiudere più volte le palpebre, quindi, guardando verso l'alto, far scivolare la lente verso il basso sulla parte bianca dell'occhio.
Togliere la lente afferrandola delicatamente tra pollice e indice.
Non usare mai pinzette, oggetti appuntiti o le unghie per rimuovere le lenti dal portalenti o dagli occhi.
Se la lente è decentrata, chiudere l'occhio e massaggiare delicatamente la palpebra per riportare la lente in posizione centrale.
Se il problema dovesse persistere, consultare lo specialista di fiducia.

QUANDO NON UTILIZZARE LE LENTI

Non si dovrebbero usare le lenti in presenza di particolari condizioni di salute o situazioni ambientali. Le condizioni che possono escludere o interferire con un uso sicuro delle lenti a contatto comprendono:
• Allergie, infiammazioni, infezioni o irritazioni, all'interno o attorno ad occhi e palpebre.
• Periodi di malattia come forti raffreddori o influenze.
• Ambienti eccessivamente secchi o polverosi. che possono rendere non confortevole l'utilizzo delle lenti a contatto
• Sport acquatici senza l'utilizzo di occhialini.
• Utilizzo di medicinali, inclusi quelli oculari. Consultate sempre lo specialista di fiducia prima di usare qualsiasi medicinale oculare.
• Film lacrimale inadeguato (secchezza oculare)
Consultare il proprio specialista di fiducia su questi o altri argomenti.

PROBLEMI POSSIBILI

Sebbene le lenti a contatto forniscano notevoli benefici, può accadere che si verifichino alcuni problemi solitamente accompagnati da uno o più sintomi di seguito descritti:
• Sensazione di corpo estraneo.
• Le lenti danno fastidio.
• Arrossamento agli occhi.
• Sensibilità alla luce.
• Bruciore, dolore acuto, prurito o eccessiva lacrimazione degli occhi.
• Acutezza visiva ridotta.
• Vista offuscata, iridi o aloni attorno alla luce.
• Secrezioni oculari anomale.
Questi sintomi, se ignorati, possono portare a serie complicazioni.

COSA FARE PER RISOLVERE UN PROBLEMA

se si verifica uno dei vari segnali o sintomi citati in precedenza:
Togliere immediatamente le lenti!
• Controllare l'occhio allo specchio e verificare la presenza di segni di anormalità
• Negli altri casi, osservare la lente accuratamente; se la lente è in qualche modo danneggiata, non rimetterla nell'occhio ma sostituirla con una nuova lente o consultare lo specialista di fiducia. Se la lente è sporca o presenta ciglia e corpi estranei, o se il problema scompare e la lente non appare danneggiata, rifare il ciclo completo di disinfezione prima di reinserire la lente
• Se i sintomi precedenti continuano dopo la rimozione o il reinserimento della lente, togliere la lente immediatamente e poi rivolgersi prontamente al proprio specialista di fiducia. Si potrebbe trattare di un inconveniente grave: infezione, ulcera corneale (cheratite ulcerativa), vascolarizzazione corneale o irite, queste affezioni possono progredire rapidamente e portare alla perdita permanente della vista. Reazioni meno gravi come abrasioni, macchie epiteliali e congiuntivite batterica devono essere trattate adeguatamente per evitare complicazioni.
• Se una lente si danneggia durante l'uso, risulterà poco confortevole. Non preoccupatevi poiché non è possibile perdere una lente a contatto o parte di essa dietro l'occhio. Rimuovere i frammenti con attenzione pizzicandoli con le dita come normalmente fareste per rimuovere le lenti. Se i frammenti non si rimuovono con facilità, non pizzicate eccessivamente il tessuto oculare. Sciacquate gli occhi con soluzione salina. Se questo non dovesse aiutare, contattate il vostro specialista di fiducia per assistenza. Lo specialista potrà facilmente trovare la lente usando la fluoresceina.
• Se una tente si incolla (smette di muoversi) applicare alcune gocce di soluzione lubrificante e aspettate finché la lente non inizia a muoversi liberamente nell'occhio prima di cercare di rimuoverla. Se la lente continua a rimanere incollata, contattate immediatamente il vostro specialista di fiducia.

Non utilizzare lenti a contatto morbide in presenza di una delle seguenti condizioni:

  • Impossibilità seguire una regolare manutenzione o di ottenere assistenza
  • Fastidio per sensazione di corpo estraneo nell'occhio
  • Produzione lacrimale insufficiente
  • Allergie che possano aggravarsi con l'utilizzo di lenti a contatto
  • Allergia a sostanze che compongono le soluzioni per la manutenzione delle lenti a contatto
  • Uso di farmaci che presentano controindicazioni all'utilizzo delle lenti a contatto
  • Congiuntiviti e infiammazione dell'occhio e delle palpebre
  • Patologie a carico della cornea o della congiuntiva
  • Infezioni corneali da batteri, virus o funghi

Nel caso le citate condizioni dovessero ripresentarsi, rimuovere le lenti e consultare uno specialista. Misure di emergenza devono sempre essere discusse con lo specialista.

Programmare le visite di controllo con lo specialista ed effettuare regolarmente i controlli della vista.
Anche se si utilizzano, prendrere sempre cura delle lenti a contatto mantenendole in contenitori e soluzioni idonee.



strumenti3_small bg112x84 strumenti4_small
Share/Save/Bookmark
 
Sondaggi
Cosa per Voi è più importante nella scelta dell'occhiale